Lo Zibaldone nel mondo

12/11/2008
RECANATI: Il CNSL a Zurigo per promuovere ‘Leopardi nel mondo’
Tradurre lo Zibaldone di Leopardi nelle lingue più conosciute e parlate in Europa: è questo l’ambizioso obiettivo del progetto ‘Leopardi nel mondo’.

Una delegazione del ‘Centro Nazionale Studi Leopardiani’ (CNSL) infatti, è da poco rientrata in Italia dopo il convegno organizzato a Zurigo da Tatiana Crivelli, titolare della cattedra di Letteratura Italiana dell’Università svizzera, e dall’‘Istituto Italiano di Cultura’. Convegno che ha aperto nuove e importanti prospettive nei rapporti del CNSL con le istituzioni culturali europee.
In particolare si è discusso del potenziamento e arricchimento delle relazioni internazionali, mediante le quali dar seguito e rinnovato vigore al progetto che l’ex presidente del CNSL, Franco Foschi, aveva coltivato con passione e lungimiranza durante i venti anni del suo incarico.
L’obiettivo è quello di affiancare alla traduzione integrale e commentata dello Zibaldone in inglese, a cura del ‘Leopardi Centre’ di Birmingham, e a quella in lingua francese e spagnola promossa dalla Cattedra di Letteratura Italiana di Barcellona, quella in tedesco, per raggiungere la meta di uno Zibaldone europeo, ossia leggibile nelle principali lingue europee e fruibile anche con i mezzi informatici.
Ulteriori informazioni sul sito del CNSL

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: