Non è sconvolgente?

 

Citazione

Non è sconvolgente?
Data e ora di inserimento: (01-05-2007, 10:10:33)

Clicca per visualizzare le immagini associatedi Asterio Tubaldi

Prepariamoci a spostare le lapidi della poesia leopardiana riferite alle due figure femminili di Silvia e Nerina, e a rivedere alcuni punti fermi della letteratura legata al sommo poeta recanatese. La scoperta, fatta da Carlo Trevisani, responsabile della sezione leopardiana del Centro Studi portorecanatesi, ha del clamoroso, perché se sono giusti, e lui ne è più che sicuro, certi riferimenti anagrafici e poetici, non sarebbe più possibile identificare Silvia in Teresa Fattorini, la figlia del cocchiere di casa Leopardi, morta a 21 anni di tisi, e Nerina in Maria Belardinelli, altra ragazza morta giovane. Perchè le cose vanno esattamente rovesciate: Nerina è Teresa Fattorini e Silvia è Maria Belardinelli. Com’è arrivato Trevisani a questa conclusione, resa pubblica nel corso di un incontro a Porto Recanati, svolto in coppia con Donatella Donati, sul tema "Giacomo Leopardi – L’amore e gli amori"? L’identificazione corrente nasce, dice Trevisani, da alcune dichiarazioni che Carlo Leopardi fece a Prospero Viani a proposito delle due ragazze cantate dal poeta, in cui afferma: “Molto più romanzeschi che veri gli amori di Nerina e di Silvia (Maria Belardinelli e Teresa Fattorini?)…Una era la figlia del cocchiere, l’altra una tessitora.” Ecco la prima prova che Silvia non è Teresa Fattorini, afferma Trevisani: se delle due una era la figlia del cocchiere e l’altra una tessitora, dove troviamo nella poesia del Leopardi la tessitora? Proprio nella poesia a Silvia: “D’in sui veroni del paterno ostello/ Porgea gli orecchi al suon della tua voce,/ Ed alla man veloce/ Che percorrea la faticosa tela”. Da questi versi emerge, afferma Trevisani, che si è commesso un errore clamoroso nell’identificare Silvia con la figlia del cocchiere Teresa Fattorini, perché in realtà è Maria Belardinelli la giovane che tesse la tela.

Per avere una conferma è andato anche a scartabellare nei registri presenti nella Parrocchia di Montemorello. Con l’aiuto del parroco, Don Antonio Castellani, ha scoperto che Maria Belardinelli è morta il 3 novembre 1827. Nei versi di "A Silvia" è scritto: “Tu pria che l’erbe inaridisse il verno,/ Da chiuso morbo combattuta e vinta,/ Perivi, o tenerella….”. Tale riferimento non può che essere a Maria Belardinelli, che è morta il 3 novembre, cioè “pria che l’erbe inaridisse il verno”, e non a Teresa Fattorini, che è morta all’inizio dell’autunno, il 30 settembre 1818. Trevisani sovverte quindi una convinzione comune, ormai accettata da tutti gli studiosi e biografi leopardiani. Con quali conseguenze interessanti è facile immaginare, a cominciare dalla collocazione di alcune lapidi, come quella posta sulla casa antistante Palazzo Leopardi. In quella collocazione, sostiene Trevisani, i versi di “A Silvia” sono impropri, perché riferiti alla "tessitora" Maria Belardinelli, compianta per la sua morte prematura, e andrebbero opportunamente sostituiti con quelli de "Le Ricordanze" dedicati alla Nerina – Teresa Fattorini, "figlia del cocchiere", la sola delle due ragazze realmente amata dal poeta: "..quella finestra,/ Ond’eri usata favellarmi, ed onde/ mesto riluce delle stelle il raggio/ E’ deserta..  da www.leopardi.it

Vien  da dire: perchè non ci ho pensato io?

Debbo confessare che in cuor mio ho sempre preferito Nerina alla più famosa Silvia. Le ricordanze  è un canto d’amore. La Nerina che danza è una creatura celestiale.

Ma Teresa Fattorini mi ha sempre affascinato più della Belardinelli. Adesso si scopre che Teresa è Nerina. Che meraviglia!

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. ◊. Nυ¢¢ια
    Giu 04, 2008 @ 10:42:07

    O mio Diooooooo!! E io stavo facendo la tesina su Leopardi…e ora che dico??? o.o

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: