Un pensiero

22/02/2006

Un pensiero di Giacomo

“ La mia filosofia, non solo non è conducente, come può parere a chi la guarda superficialmente, e come molto l’accusano; ma di sua natura esclude la misantropia, di sua natura tende a sanare, a spegnere quel mal umore, quell’odio, non sistematico, ma pur vero odio, che tanti e tanti, i quali non sono filosofi, e non vorrebbero esser chiamati né creduti misantropi, portano cordialmente a’ loro simili”[1], che dimostra, ove ce ne fosse bisogno, che la visione della vita leopardiana non si chiuse mai in un pessimismo assolutamente rinunziatario, ma fu sempre pervasa dalla necessità di non cedere alla natura, di affermare contro di essa la nobile dignità dell’uomo innocente eppure condannato al suo inesorabile destino di sofferenza, di distruzione e di morte.

 


[1] Zib.  4429 del 2.1.1829.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: